itenfr

Decapaggio dell'alluminio

Per decapaggio si intende un'operazione chimica atta a rimuovere e disciogliere gli ossidi superficiali presenti sui pezzi, come per esempio gli ossidi di saldatura o gli ossidi di ricottura, la ruggine, le scorie inquinanti,. Questa operazione chimica viene effettuata nella maggior parte dei casi in processi ad immersione utilizzando acidi inorganici forti (acido solforico, nitrico) diluiti in acqua. Le vasche che si utilizzano sono normalmente costruite o rivestite in materiale antiacido resistente al tipo di composto utilizzato. Il decapaggio permette di rimuovere inoltre lo strato di ossido di alluminio creato delle alterazioni termiche subite dal materiale durante il trattamento o delle ossidazioni spontanee provocate dall’ambiente circostante.  

 


Credits SiS informatica
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente. Infomazioni.    Chiudi X