itenfr
Lavorazioni c/terzi

Passivazione

PassivazioneLa passivazione è un trattamento importantissimo perche' permette di riportare un manufatto in acciaio alle sue caratteristiche di inossidabilita' originarie. L'immersione in bagni passivanti permette non solo di allungare la "vita del manufatto", ma anche di rimuovere le eventuali tracce di inquinante dovute a precedenti lavorazioni (soprattutto meccaniche). Per questo il trattamento di passivazione viene spesso detto "decontaminazione". Le leghe di Cromo quali gli acciai inossidabili sono scelte quasi esclusivamente per le applicazioni in campi che coinvolgano ambienti corrosivi. Questi acciai sono selezionati, in particolare, per la loro capacità di resistere all'attacco chimico senza grossi costi aggiuntivi di protezione. Tale resistenza deriva dalla struttura unica ed inimitabile della superficie della lega. La superficie esposta all'ambiente corrosivo è ricoperta da uno strato di film passivo, che è semplicemente costituito dall'ossido di Cromo, che a sua volta è parte integrante della lega stessa. Sebbene questo film si formi e riformi rapidamente, è assai sensibile ai contaminanti (residui metallici derivanti dai trattamenti di produzione/fabbricazione, sporco, polveri,.). Tali residui possono iniziare l'attacco aggressivo sul manufatto in questione e farne decadere le proprietà tecnologiche.


Credits SiS informatica
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione - senza modificare le impostazioni del browser - accetti di ricevere i cookie. Se non desideri ricevere i cookie, modifica le impostazioni del tuo browser, ma alcuni servizi potrebbero non funzionare correttamente. Infomazioni.    Chiudi X